Tipologie di procedimento

Dlgs 14 marzo 2013, n. 33
articolo 35 Comma 1,2

Obblighi di pubblicazione relativi ai procedimenti amministrativi e ai controlli sulle dichiarazioni sostitutive e l\'acquisizione d\'ufficio dei dati

1. Le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati relativi alle tipologie di procedimento di propria competenza. Per ciascuna tipologia di procedimento sono pubblicate le seguenti informazioni:
a) una breve descrizione del procedimento con indicazione di tutti i riferimenti normativi utili;
b) l\'unità organizzativa responsabile dell\'istruttoria;
c) l\'ufficio del procedimento, unitamente ai recapiti telefonici e alla casella di posta elettronica istituzionale, nonchè, ove diverso, l\'ufficio competente all\'adozione del provvedimento finale, con l\'indicazione del nome del responsabile dell\'ufficio, unitamente ai rispettivi recapiti telefonici e alla casella di posta elettronica istituzionale;
d) per i procedimenti ad istanza di parte, gli atti e i documenti da allegare all\'istanza e la modulistica necessaria, compresi i fac-simile per le autocertificazioni, anche se la produzione a corredo dell\'istanza è prevista da norme di legge, regolamenti o atti pubblicati nella Gazzetta Ufficiale, nonchè gli uffici ai quali rivolgersi per informazioni, gli orari e le modalità di accesso con indicazione degli indirizzi, dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale, a cui presentare le istanze;
e) le modalità con le quali gli interessati possono ottenere le informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino;
f) il termine fissato in sede di disciplina normativa del procedimento per la conclusione con l\'adozione di un provvedimento espresso e ogni altro termine procedimentale rilevante;
g) i procedimenti per i quali il provvedimento dell\'amministrazione può essere sostituito da una dichiarazione dell\'interessato, ovvero il procedimento puo\' concludersi con il silenzio assenso dell\'amministrazione;
h) gli strumenti di tutela, amministrativa e giurisdizionale, riconosciuti dalla legge in favore dell\'interessato, nel corso del procedimento e nei confronti del provvedimento finale ovvero nei casi di adozione del provvedimento oltre il termine predeterminato per la sua conclusione e i modi per attivarli;
i) il link di accesso al servizio on line, ove sia già disponibile in rete, o i tempi previsti per la sua attivazione;
l) le modalità per l\'effettuazione dei pagamenti eventualmente necessari, con le informazioni di cui all\'articolo 36;
m) il nome del soggetto a cui è attribuito, in caso di inerzia, il potere sostitutivo, nonchè le modalità per attivare tale potere, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale;

2. Le pubbliche amministrazioni non possono richiedere l\'uso di moduli e formulari che non siano stati pubblicati; in caso di omessa pubblicazione, i relativi procedimenti possono essere avviati anche in assenza dei suddetti moduli o formulari. L\'amministrazione non può  respingere l\'istanza adducendo il mancato utilizzo dei moduli o formulari o la mancata produzione di tali atti o documenti, e deve invitare l\'istante a integrare la documentazione in un termine congruo. 

Ricerca procedimenti

Open data Per questa informazione sono disponibili i dati in formato aperto. Scarica Open Data
Tipologie di provvedimento
ProcedimentoDescrizioneStruttura di riferimento
Acquisto alloggi
PROCEDURA Gli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica inseriti nel programma di vendita sulla base della Legge n.560 del 1993, vengono venduti agli assegnatari ....
Aggiornamento situazione reddituale per calcolo canone di locazione
Allontanamento temporaneo dell'inqulino
PROCEDURA L’assegnatario che deve allontanarsi temporaneamente dall'alloggio deve segnalarlo allo I.A.C.P. tramite lettera da inviare all'Ufficio Ispettivo ....
Comunicazione di ospitalità temporanea
PROCEDURA L'assegnatario che intende ospitare terze persone (parenti, affini oppure estranei) per un periodo superiore a 3 mesi deve segnalarlo allo I.A.C.P. La ....
Condomini
PROCEDURA L'Istituto partecipa, per gli alloggi in locazione (sia con quote minoritarie che maggioritarie) a diversi condomini decentrati, la cui gestione è ....
Decadenza dell'assegnazione dell'alloggio
PROCEDURA La decadenza dalla permanenza nell'alloggio è dichiarata dal Sindaco del Comune territorialmente competente (anche su proposta dello I.A.C.P.). Lo ....
Determinazione del canone di locazione
PROCEDURA Il canone di locazione per gli assegnatari di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica viene determinato ogni due anni sulla base del reddito complessivo ....
Firma del contratto di locazione e consegna dell'alloggio
PROCEDURA A seguito del provvedimento d'assegnazione emanato dal Comune, il futuro assegnatario viene convocato presso l'Ufficio Assegnazione, ovvero sui luoghi ....
Manutenzione ascensori
PROCEDURA La manutenzione ordinaria degli impianti di sollevamento viene eseguita da ditte titolari di un regolare contratto di manutenzione secondo le norme contenute ....
Manutenzione degli impianti
PROCEDURA Le procedure per gli interventi di manutenzione degli impianti si diversificano per tipo di intervento e per competenza. Si possono distinguere in: 1) ....
Manutenzione degli impianti - a gas di riscaldamento, prod. acqua calda -
PROCEDURA L'utente provvede in maniera autonoma, a propria cura e spesa, all'esecuzione degli interventi di manutenzione periodica prevista dalla normativa tecnica ....
Manutenzione degli impianti - sostituzione caldaia
PROCEDURA L'utente, in caso di guasto alla caldaia, deve incaricare la propria ditta di fiducia di effettuare la riparazione necessaria e, se l'apparecchio non dovesse ....
Manutenzione ordinaria e pronto intervento
PROCEDURA Le procedure per gli interventi di manutenzione ordinaria e pronto intervento si diversificano per tipo di intervento e per competenza. Si possono distinguere: 1) ....
Manutenzione ordinaria e pronto intervento a cura e spese dell'Istituto
PROCEDURA L'utente richiede l'intervento tramite lettera, Internet, fax o avvalendosi del modulo disponibile presso l'U.R.P. L'utente nella segnalazione deve indicare: ....
Manutenzione straordinaria
PROCEDURA Le procedure per gli interventi di manutenzione straordinaria, si diversificano per tipo di intervento Si possono distinguere in: 1) lavori di manutenzione ....
Morosità nei pagamenti degli affitti
PROCEDURA La morosità nei pagamenti si distingue per tipologia di unità immobiliari: in locazione (alloggi, posti auto, autorimesse, negozi e locali ....
Morosità nei pagamenti degli affitti di immobili a riscatto
PROCEDURA Durante il rapporto di riscatto, che dura vari anni, si possono verificare situazioni che non consentono all'assegnatarlo di pagare la rata mensile. Il ....
Morosità nei pagamenti degli affitti di immobili in locazione
PROCEDURA L'assegnatario riceve bimestralemente la bolletta per il pagamento del canone di locazione relativa all'alloggio occupato. Il pagamento eseguito oltre ....
Norma di buon vicinato
PROCEDURA Per eventuali problemi che riguardano i rapporti con altri inquilini gli utenti possono rivolgersi all'Ufficio URP. Verrà richiesta la documentazione ....
Pagamento bollette
PROCEDURA Le bollette vengono spedite agli assegnatari bimestralmente . Il pagamento avviene esclusivamente presso gli uffici postali; DIRITTI E DOVERI Se l'utente ....
[ pag 1] - pag 2 ->successiva
Open data Per questa informazione sono disponibili i dati in formato aperto. Scarica Open Data
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Via Donato Bramante,42 - 92100 Agrigento (AG)
PEC info@cert.iacpag.it
Centralino +39 0922 559111
P. IVA 00078330842
Linee guida di design per i servizi web della PA